Cerca nel blog

mercoledì 6 luglio 2016

Il Ponte di Christo: investimento stimato in 5 milioni di costi pubblici.

Il Ponte di Christo, tanto lodato per l’investimento di 15 milioni da parte dell’archistar, ha comportato, secondo i nostri calcoli5 milioni di costi pubblici.
Molto meglio la ristrutturazione del Colosseo, a costo zero per le casse comunali.
Ci sono 150 blocchi di cemento e acciaio, pesanti ciascuno sette tonnellate, sotto la passerella di Christo, che ha richiesto alcuni mesi di lavori, di stoccaggio e trasporto di manufatti, per una vera e propria attività di tipo industriale, e che ha richiamato quasi un milione e mezzo di visite, il triplo del previsto. Erano previsti mezzo milione di visitatori (da non confondere con i turisti) e ne sono arrivati più di un milione.
Ed ora che tutto è finito il turismo decollerà nelle zone interessate dall'evento o sarà solo un effimero ricordo?
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/07/06/the-floating-piers-numeri-da-expo-sulle-spalle-di-pendolari-e-ambiente/2884895/









Nessun commento:

Posta un commento